Dante vittorioso alla Biblioteca Nazionale di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Manifestazioni ed Eventi a Firenze

"Dante vittorioso" alla Biblioteca Nazionale di FirenzeNell’ambito delle celebrazioni del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia, dal 29 Maggio al 31 Luglio 2011, la Biblioteca Nazionale di Firenze dedica una mostra con dipinti e immagini, sculture e incisioni, libri, oggetti e cimeli che cercano di far rivivere il ruolo che Dante Alighieri ricoprì nella cultura dell’Ottocento: “Dante vittorioso”.
Nel secolo dell’Unità d’Italia, il mito di Dante Alighieri fu eletto a padre unificatore della lingua italiana e, idealmente, dello stato italiano che stava nascendo. Fu issato a riferimento simbolico per tutte le aspirazioni civili e identitarie risorgimentali e proprio con questa mostra si cerca di mettere in mostra il parallelismo del Sommo Poeta con il sentire dell’uomo dell’Ottocento.
La mostra “Dante vittorioso” collegherà idealmente Medioevo e Risorgimento, tenendo sempre presente la sua vita ma anche il mito che ne scaturì nel Risorgimento. Scrittori, intellettuali e storici italiani del calibro di Leopardi, Foscolo, Monti, Mazzini e molti altri, lo considerarono come un maestro e un punto di riferimento non solo dal punto di vista linguistico, ma anche politico e ideologico. Nel Risorgimento il tema del patriottismo e degli esuli costretti a fuggire all’estero era molto forte, è sufficiente pensare a Mazzini, ma anche molte parti della Divina Commedia furono reinterpretate nel senso comune risorgimentale.

Dante Alighieri a Firenze

Firenze, proprio nel Risorgimento, riscoprì il valore di Dante tanto che le testimonianze della sua valorizzazione furono molte: dalle celebrazioni del sesto centenario della sua nascita alla creazione della Società Dantesca per citarne alcune.
La Biblioteca Nazionale di Firenze, che già di per sè ha una notevole importanza storica, fa da scenario a questa mostra su Dante Alighieri esponendo le opere proprio nella “sala-tempio” dedicata al Sommo Poeta.
Naturalmente Firenze offre molti spunti per approfondire la figura e la storia di Dante Alighieri: nella Galleria degli Uffizi è presente una statua che lo rappresenta,  come in piazza Santa Croce ne è stata restaurata una di recente, ma sopratutto a Firenze è presente la casa dove è nato, che è possibile visitare. Sicuramente visitare Firenze permette di ammirare e capire l’ambiente in cui è vissuto, dato che il centro storico di Firenze ha mantenuto l’ambiente Medioevale e Rinascimentale.
Per coloro che volessero visitare la mostra “Dante vittorioso”, è disponibile il seguente sito internet, mentre per coloro che volessero una visita guidata di Firenze sono disponibili i tour di Accord Solutions.