Florens 2010: Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Manifestazioni ed Eventi a Firenze

Florens 2010 - FirenzeFirenze, dal 12 al 20 Novembre, con Florens 2010, la Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali, ha assunto il ruolo di capitale dei beni culturali.

Florens 2010 è stata un’iniziativa con tutta una serie di eventi, incontri, mostre, convegni, workshop, letture e percorsi pensati e aperti sia per gli operatori e gli adetti ai lavori ma poi espansi a tutti i cittadini, studenti e turisti proprio per cercare di coinvolgere tutti nella riscoperta dei beni culturali e ambientali come nuova prospettiva di lavoro e di fare impresa.

Partendo da Firenze, città simbolo della rinascita umanistica, la manifestazione ambisce a promuovere il ruolo del patrimonio artistico e culturale quale voláno di sviluppo economico e sociale di portata internazionale. Firenze, la Toscana e l’Italia sono, infatti, la sede ideale di un laboratorio esportabile a livello internazionale capace di sintetizzare pensieri e azioni volti a valorizzare, in chiave innovativa, i beni culturali, paesaggistici e ambientali.
L’ideale sarebbe cercare di promuovere e sviluppare nuovi progetti, facendo di Firenze una delle capitali dell’economia dei beni culturali, non solo per il grande patrimonio ereditato dal passato, ma per la presenza in questo territorio di una ‘cultura viva’ fatta di grandi istituzioni e di imprese leader nei settori del restauro, delle tecnologie optoelettroniche, dell’illuminazione, dell’editoria fino alla moda e alle produzioni di lusso del made in Italy, per le quali sono frequenti le contaminazioni fra arte, design e saper fare manifatturiero e artigianale di altissima qualità.
E’ stato bello vedere l’intera città di Firenze (e alcuni comuni limitrofi come Scandicci, Fiesole, Campi Bisenzio e Bagno a Ripoli) interessata dai luoghi del sacro (Cattedrale, Battistero) a quelli delle istituzioni civiche (Palazzo Vecchio, Palazzo Medici Riccardi, Palazzo Sacrati Strozzi), dai palazzi privati alle piazze, dai musei alle università, dagli ‘spedali’ alle biblioteche, dai teatri alle librerie.
Gli eventi, in totale più di 150 e tutti gratuiti, hanno spaziato da un omaggio al David di Michelangelo e al Miracolo di San Zanobi (in Piazza del Duomo), lectio magistralis, dialoghi e convegni, mostre, incontri e presentazioni con autori (in biblioteche e librerie) ma anche concerti e spettacoli con performance urbane e rievocazioni storiche, proiezioni di film e documentari, ma anche spazi per laboratori e dimostrazioni per ragazzi.

Il calendario delle iniziative è ancora disponibile su : www.florens2010.com