Itinerario a Firenze di 2 giorni

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Se pensate di trascorrere a Firenze qualche giorno e desiderate vedere i monumenti principali e passeggiare per le strade più pittoresche leggete questo itinerario a Firenze di 2 giorni, vi consentirà di visitare il capoluogo toscano in un week-end apprezzandone tutte le attrattive che essa offre.

panoramica di firenze di notte

Visitare Firenze con i bambini: idee e consigli

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Chi l’ha detto che una bella famiglia non possa concedersi i piaceri di una città d’arte come ad esempio visitare Firenze con i bambini al seguito?
Oggi le principali mete turistiche del nostro paese sono attrezzate per offrire proposte che sappiano coniugare il desiderio di arte ed esplorazione culturale dei genitori, alle naturali esigenze di svago e divertimento dei bambini. Firenze rappresenta proprio una meta all’avanguardia in tal senso.
La nostra intenzione è proprio quella di consigliarvi al meglio, per svelarvi il lato della città più godibile per tutta la famiglia, alcuni consigli per visitare Firenze con i bambini.

Mangiare a Firenze economico

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Firenze è considerata giustamente una della città più belle d’Italia, ma la maggior parte dei nostri connazionali sa benissimo che si tratta anche di una delle città più care e non è facile trovare dove mangiare economico a Firenze. Vuoi per il costante afflusso di turisti provenienti da tutto il mondo che negli anni ha fatto lievitare i prezzi, vuoi perché si tratta di una cittadina media dove la concorrenza tra i ristoratori del centro è necessariamente limitata, per i turisti più incauti e disinformati Firenze può rivelarsi una vera e propria trappola per il portafogli; tuttavia anche nella culla del Rinascimento è possibile risparmiare e mangiare bene: tutto sta nel conoscere i posti giusti, ristoranti, pizzerie, trattorie e tavole calde che con la formula del tutto incluso riescono a offrire ai turisti pasti completi a prezzi contenuti.

Visita guidata di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

ponte vecchio visita guidata di FirenzeIl turista che visita Firenze si trova a scegliere tra vari itinerari e possibilità: io traccerò il percorso di una possibile visita guidata di Firenze, indicando i principali punti di interesse di questo tour di Firenze tra rinascimento e medioevo.
Naturalmente il turista, durante la visita guidata, ammirerà aspetti della città che io non citerò, perchè tutti gli angoli del centro offrono spunti di interesse: questa è il bello di questa città, che riesce ancora a far respirare l’aria del mondo passato.
Questa visita guidata di Firenze è disponibile anche con le guide turistiche di Accord Solutions, che fornirà gli auricolari per le spiegazioni e le delucidazioni durante tutto il tragitto.

I grandi musei di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Ormai è assodato: i grandi musei di Firenze sono tra i più famosi al mondo!

Questo lo dobbiamo al fatto che durante il Rinascimento le ricche famiglie di Firenze commissionarono agli artisti opere destinate ad abbellire non più solo la città ma anche le stanze dei loro palazzi signorili: ogni personaggio importante doveva possedere una collezione privata che ne testimoniasse la ricchezza, l’interesse e l’amore per la cultura.

Molti degli oggetti, sculture e dipinti che oggi ammiriamo nei musei di Firenze (ne cito 2 per tutti: la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell’Accademia) sono visibili proprio alle raccolte avvenute nel Rinascimento.

Galleria degli Uffizi Firenze

All’inizio le collezioni dei nobili e ricchi signori fiorentini del Rinascimento erano costituite da innumerevoli tipi di oggetti disposti in modo da fare il massimo effetto sugli ospiti: quadri, affreschi, armi, gioielli, statue, argenti e oggetti vari.
Arrivati alla fine del ’700, pensando che la bellezza delle collezioni private dovesse essere messa a disposizione di tutti, queste furono trasformate in musei aperti al pubblico.
Il museo inoltre doveva avere la funzione di custodire gli oggetti, garantirne la conservazione e mostrarli nel modo più chiaro possibile: molte collezioni vennero risistemate, gli oggetti che contenevano furono ordinati e divisi per categorie e quindi esposti secondo un preciso ordine.

Qui introduciamo 2 Musei di Firenze: la Galleria dell’Accademia e la Galleria degli Uffizi.

Mezzi per visitare Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

visitare firenze in minivan
Il centro di Firenze è stato riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per il suo valore storico e per la quantità di monumenti e opere d’arte a disposizione. Inoltre, anche grazie a recenti interventi, costituisce una delle maggiori aree pedonalizzate tra le grandi città d’Europa. Visitare Firenze a piedi quindi è possibile, sicuro e molto affascinante dato che si possono ammirare tutti gli angoli storici, scovare vicoli e vie fuori dai normali percorsi turistici. Grazie alla conservazione del patrimonio storico, ancora oggi è possibile immergersi nel Rinascimento oppure ammirare vie Medioevali. Naturalmente, per il turista che vuol avere una panoramica della città fiorentina, ma anche informazioni storiche approfondite e mirate, in un tempo limitato, ci sono a disposizione molte guide turistiche che possono offrire varie visite guidate di Firenze, combinando magari la visita di Firenze con un tour degli Uffizi e del Corridoio Vasariano o con un tour alla Galleria dell’Accademia.

Ma ci sono anche altri mezzi per visitare Firenze.

Accord Solutions propone molti tour di Firenze e visite guidate.

Tour di Firenze con degustazione vino e prodotti tipici

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

tour firenzeFirenze è nota per i suoi monumenti, chiese, palazzi, musei e per le sue opere d’arte: quadri, dipinti, affreschi e sculture, realizzati soprattutto nel Medioevo e nel Rinascimento, periodo in cui è stata all’apice della sua notorietà in tutto il mondo.
Infatti già altre volte ho parlato di cosa il turista può visitare: ho fatto vari esempi di tour di Firenze nei quali è possibile vedere  lo storico Ponte Vecchio con le botteghe degli artigiani orafi e la sua romantica veduta sull’Arno. Da non trascurare il Corridoio Vasariano, storico collegamento fatto costruire dalla famiglia De’ Medici per collegare Palazzo Vecchio (centro del potere politico-amministrativo) alla loro residenza a Palazzo Pitti, di cui fa parte il famoso giardino all’italiana, il Giadino di Boboli.
Palazzo Pitti lo trovate nella zona di Oltrarno, sulla riva sinistra del fiume Arno, zona storicamente artigianale. Mentre, gran parte dei pricipali punti di interesse sono posti sulla riva destra. Anche Palazzo Vecchio con la torre di Arnolfo e il Salone dei Cinquecento è inserito di dovere nei tour di Firenze, che passano da Piazza della Signoria. Qui potete ammirare la fontana del Nettuno con il “Biancone” e il David di Michelangelo, oltre ai palazzi che fanno parte del perimetro. A fianco di Piazza della Signoria se ne trova un’altra, di pari importanta: il Piazzale  degli Uffizi, dove risiede uno dei più famosi musei del mondo: la Galleria degli Uffizi.

Visita alla Galleria degli Uffizi di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Visita alla Galleria degli Uffizi di FirenzeLa Galleria degli Uffizi di Firenze è ancora in uno stato di “lavori in corso” ormai dal 2004, tutto ciò dovuto anche alle difficoltà di intervenire, modificare, rivoluzionare uno dei musei più famosi al mondo: non è semplicissimo lavorare mantenendo aperto il Museo degli Uffizi, con le centinaia di migliaia di turisti che assiepano Firenze.

Infatti i lavori sono iniziati proprio cercando di ampliare e riorganizzare gli spazi espositivi esistenti, ma per il 2015 si presume che il progetto della loggia monumentale sia terminato, dando la possibilità di ammirare un vero e proprio nuovo museo: i “Nuovi Uffizi”.

Visita della Galleria dell’Accademia di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze

Galleria dell'Accademia Cassone Adimari

Una delle classiche mete per chi viene a Firenze è la visita alla Galleria dell’Accademia, nota anche come “Museo di Michelangelo”. Il soprannome è dovuto al fatto che sono presenti molte sculture di Buonarroti, compreso il famoso David di Michelangelo, tra le opere più note al mondo. La Galleria fu creata nel 1784 dal granduca Pietro Leopoldo per dare agli studenti della vicina Accademia di Belle Arti la possibilità di ammirare ed imitare opere di illustri artisti loro predecessori: infatti nel tempo la raccolta si è così ampliata che è una delle più ricche collezioni di pittura del ’300.

Piazza del Duomo di Firenze

Inserito da Viadeimedici | Argomento: Informazioni turistiche su Firenze


Per il turista che visita Firenze è impossibile non inserire nel proprio tour Piazza del Duomo, punto di partenza o di passaggio obbligatorio per qualunque tour di Firenze. Piazza del Duomo, per Firenze e i fiorentini, inoltre, è un punto di riferimento importantissimo essendo il maggior complesso religioso della città. Infatti sono presenti il Duomo, o Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni. Tutte opere che impressionano per la loro maestosità e bellezza il turista che entra in piazza, tutte caratterizzate da marmi di varie colorazioni, dal classico bianco, al rosso e al verde.